In offerta!

Il prezzo originale era: €29,80.Il prezzo attuale è: €26,70. Iva Incl.

DVH All-in-one Advanced BioPellets 250ml – Bio pellet

Descrizione

In precedenza, siamo stati i primi a sviluppare e presentare i Biopellet riducenti NP che sono per lo più rimuovendo i prodotti di scarto di azoto e a una piccola estensione anche i fosfati. Dove i nostri concorrenti hanno sollevato il nostro successo e siedono, abbiamo continuato a sviluppare il nostro prodotto.
Ora siamo lieti di dire che dopo 4 anni di ricerca possiamo presentare i Biopellet All-In-One (Patent Pending), che possono essere utilizzati per rimuovere in modo più efficiente sia l’azoto (5x) che i fosfati (10x-20x) senza la necessità di utilizzare substrati di rimozione del fosfato separato.
Gli effetti positivi della BioPellet che riducono NP la qualità dell’acqua si basano sul principio dell’immobilizzazione. I prodotti di scarto provenienti dall’acqua, principalmente nitrati e fosfati, vengono convertiti in batteri. Questo mantiene l’acqua dell’acquario pulita. Le nuove formule All-In-One Biopellets sono composte da composti altamente purificati, per garantire il risparmio dell’uso dei nostri prodotti in vasche marine occupate da animali sensibili e preziosi come coralli, invertebrati, pesci ecc.
Il pellet consentirà la crescita aerobica di batteri che di conseguenza consumeranno nitrati e fosfati contemporaneamente. I batteri useranno il carbonio dei Biopellet All-In-One, mentre l’azoto e il fosforo vengono prelevati dall’acqua come nitrato e (orto)fosfato. Questa conversione di BioPellets organici (insieme all’azoto inorganico e al fosforo) in biomassa microbica è chiamata immobilizzazione. In contrasto con i nostri Biopellets ?old, abbiamo osservato che i Biopellet All-In-One funzionano meglio con un flusso d’acqua molto elevato. Ad esempio, un acquario da 700 litri con un filtro fluido contenente 2 litri di Biopellet All-In-One richiede già un flusso minimo attraverso 2000-3000 l/h. Nota, questo particolare acquario contiene circa 50 pesci e dopo 10 mesi di test sia nitrati che fosfati non sono stati rilevabili con kit di nitrati e fosfati standard.
Il surplus di batteri sarà consumato da organismi che alimentano il filtro e la sospensione, come spugne e coralli, o screpolati da uno schiumatoio proteico. Inoltre, con un alto regime di alimentazione, consigliamo di utilizzare una semplice spugna filtrante sull’uscita del filtro fluidizzato per rimuovere l’eccesso di batteri che altrimenti offuscano leggermente l’acqua.
In media, i biopellettili All-In-One impiegano 1-4 settimane per dare origine a batteri sufficienti per consentire ai livelli di nitrato e fosfato di scendere. È importante sottolineare che, consenti ai tuoi abitanti dell’acquario di adattarsi al loro nuovo ambiente aumentando lentamente il livello di BioPellets per un periodo di diverse settimane. Aggiungere pellet extra ogni 3-6 mesi a seconda del consumo di Biopellet e dei livelli di NO3 e PO4.
Cosa rende i BioPellets All-in-One diversi dai pellet standard?
Questa è la versione semplice e facile da capire. Quello che siamo riusciti a fare è combinare il NP Reducing BioPellets con il principio attivo dello stromismo fosfato. Poiché ogni organismo ha bisogno di fosfati come elemento costitutivo per consentire la crescita, compresi i batteri, questo rende questa combinazione una situazione win-win. Come con il biofole standard NP Reducing, così come il NP Reducing BioPellets XL, i batteri consumano i pellet per il carbonio in modo che possano moltiplicarsi. Allo stesso tempo consumano i nitrati e alcuni fosfati dalla colonna d’acqua che porteranno a livelli di nitrati più bassi nell’acqua.
In alcuni sistemi le persone hanno riferito che i biopellet non funzionano nel loro acquario. Ciò è dovuto alla rimozione pesante del fosfato dall’acqua. Come detto prima, qualsiasi organismo, compresi i batteri, ha bisogno di fosfati per consentire la crescita. Il nuovo BioPellets All-in-One ha il motore del fosfato nel consentire ai batteri di utilizzarlo per la crescita e la riproduzione nello stesso posto della loro fonte di carbonio. Questo è migliorare la rimozione del nitrato con circa 5x. Poiché i batteri consumano i pellet, un nuovo strato di rimozione del fosfato fresco sarà esposto per la rimozione del fosfato. Questo rende il BioPellets All-in-One unico nel suo genere. Con questa combinazione di rimozione del fosfato da parte dei batteri e la rimozione da parte del BioPellets All-in-One abbiamo ottenuto per aumentare la rimozione del fosfato dalla colonna d’acqua di 10-20x rispetto allo standard NP Reducing BioPellet XL. Permetti ai tuoi abitanti dell’acquario di adattarsi al loro nuovo ambiente aumentando lentamente il livello di BioPellets per un periodo di diverse settimane

4 disponibili

×